Due nuovi motori Volvo Penta in produzione nel 2017

Al Düsseldorf Boat Show Volvo Penta ha presentato in anteprima mondiale il nuovo motore D2-60.

Questo motore, insieme al nuovo D2-50, ampliano la gamma dei motori diesel compact Volvo Penta. L’intera gamma rispetta ora le regolamentazioni per le emissioni European Union Recreational Craft Directive Stage 2 (RCD II) .

Il motore Volvo Penta D2-50 è un motore a quattro cilindri, naturalmente aspirato che sviluppa una potenza di 49 hp. a 3000 giri.

Il motore D2-60, dotato di turbina e after-cooler, ha 60 hp. a 3000 gg.

Come il resto della gamma , questi nuovi motori Volvo Penta D2-50 e D2-60 sono forniti con trasmissione SailDrive o con invertitore. Sono raffreddati ad acqua dolce, hanno un peso contenuto, bassi livelli di vibrazioni e rumorosità. Sono dotati di un alternatore da 115A che dà 35A con motore al minimo e circa 100A a velocità di crociera.

I motori Volvo Penta della serie D per barche a vela hanno un’elevata coppia erogata anche a bassi regimi. Ciò si traduce in grande potenza e risposta rapida a tutti i comandi. In più sono caratterizzati da bassi regimi nominali: solo 1.800-2.300 giri/min a velocità di crociera. Il risultato? Bassissimi livelli di vibrazione e rumorosità, ulteriormente ridotti con il Saildrive.

Questi nuovi propulsori sostituiscono il motore Volvo Penta D2-55 che soddisfa solo i requisiti RCD Stage 1 ed è stato prodotto sino a Dicembre 2016.

Acquistando un motore Volvo Penta trovate una delle reti di assistenza più estese del settore. La rete di assistenza Volvo Penta è presente in più di 130 paesi. Se possedete un motore Volvo Penta, troverete sempre vicino a voi un servizio di assistenza qualificata!

I concessionari offrono servizi di manutenzione ordinaria e di emergenza, così come servizi di riparazione. Attraverso le officine autorizzate Volvo Penta riceverete tutto ciò di cui avete bisogno, da ricambi e consigli a contratti di assistenza personalizzati.